Quarantena e salute mentale

Intervista infingarda a Ugo Zamburru, psichiatra

rassegna "Sguardi politico sociali"

Con le sue regole severe e talvolta confuse e le pesanti restrizioni alla vita sociale, la quarantena ha messo a repentaglio l'equilibrio mentale di molti di noi.
Ma l'impatto che un'emergenza epidemica ha sulle persone che hanno problemi di salute mentale gravi e persistenti, può essere devastante e avere conseguenze concrete gravi e irreparabili.
Soprattutto, può essere quasi totalmente ignorato dalle istituzioni, ed è proprio quello che è appena successo.
Ne parliamo come sempre con chi sta sul campo, e ci è stato anche negli ultimi mesi, nonostante i rischi; quelli concreti e quelli legati all'indifferenza.

Ugo Zamburru, psichiatra, opera attualmente presso il Dahu di Brusson, comunità per minori, per disturbi del comportamento alimentare e per psichiatrici.
E' appassionato di America latina, di persone, libertà e solidarietà.

 

 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter