Due suore e un musulmano

cultura
 Registrazioni chiuse
 
0
Data: Mar 9 Apr 21:30

Luogo: sala Teatro

Brahim Baya - portavoce Associazione Islamica delle Alpi.
Souad Maddahi - mediatrice culturale.
Suor Paola e Suor Julieta.


Il valore aggiunto e la ricchezza culturale di un Paese si misurano attraverso l'apertura al pluralismo, alla democrazia inclusiva e partecipativa.
Che ha radici "basse", parte dalla curiosità dell'altro, dalla volontà di condividere oltre le differenze, dal rifiuto della superficialità.

Quest'ultima invece, purtroppo la fa spesso da padrona. Creando un nemico, dandolo in pasto all'opinione pubblica, non solo si "vende", ma si spiana il futuro ad un'economia di emergenza, fondata su guerre e paura.
Esattamente quel che succede, da anni a questa parte, all'Islam.

Stasera diamo voce e spazio a chi viaggia controvento, in condizioni sempre più complesse, mettendoci faccia, azioni, determinazioni e competenze. Affinchè un orizzonte comune diventi qualcosa di finalmente tangibile.

Questa volta sì, anche a nome nostro.

 

 

Altre date


  • Mar 9 Apr 21:30