Approdi culturali

Scrittori, giornalisti, movimentisti, registi, nipoti di astronauti, libri, film indipendenti.
Agli approdi del Molo, hanno già fatto scalo:

           Donne in nero
   Paolo Finzi, giornalista
   cooperativa Mag4, finanza etica
 Maurizio Pagliassotti, giornalista
   Paola e Julieta, suore attiviste
    Maria Teresa Messidoro, attivista
    Laura Fezia, scrittrice
 Max Gavagna, scrittore
    Jasmina Tesanovic, scrittrice
         Murat Cinar, giornalista
    Marilena Correggia, scrittrice
 Luigi Mezzacappa, regista
  Gianni Milano, pedagogista capellone
    Luca Giunti, scrittore lupologo
 Piero Perotti e Pier Milanese, registi
  Ezio Bertok, comitato NoTav Torino
    Sergio Prelato, scrittore
     comitato Acqua Torino
      Luigi Botta, scrittore
    Fabio Balocco, scrittore
Sonia Bertolini e Manuela Naldini, sociologhe
         Mais, ong
 Annamaria Frammartino, psicoterapeuta
    Clara Vaithò, poetessa
  Laura Scagliotti, femminista
       Elvira Giampaolo, femminista
       Babelica
  Adonella Marena, regista
      Claudio Novaro, avvocato
  Mariano Tomatis, scrittore
    Nicoletta salvi, scrittrice
 Sami Hallac, comitato Palestina
  Viaggio da sola, viaggiatrici
    Mauro Ravarino, giornalista
      Giorgio Morbello, giornalista
      Giovanni Semi, sociologo
  Paolo Tessarin, blogger
      Giovanni Vanzetti, biografo
       Daniele Barbieri, scrittore
         Andrea Trivero, regista
     Veronica Perego, scrittrice
     Rocco Sproviero, attivista
      Daniele D'Antonio, cabinofilo
   Guido Nasi, scrittore
   Massimo Tallone, scrittore
 Mario Flamigni, curatore editoriale
  Gainfranco Marocchi, operatore sociale
  Georges Tabacchi, operatore sociale
Foti, Seassaro e Zugaro, psicodrammatiste
 Elisa Gioè, cooperatrice internazionale
   Luca Schilirò, giornalista
      Miriam Bertuzzi, scrittrice
       Lucia Bisetti, scrittrice
  Cecilia Pasini, operatrice sociale
Marie-Jeanne Balagizi, attivista
Cascina Malerbe, contadine resistenti
       Molino e Vaira, psicologhe
   Max Lioce, latinoamericanista
Tiziana Cardella, scrittrice agendista
  L'Ape Curiosa, produttori miele
Gigi Malabarba, recuperatore industriale
       Ezel Alcu, scrittrice
     Dario Falco, braillista
Maurizio Orlandi, regista
  Stefania Di Campli, produttrice
  Giuliano Girelli, regista
 Sottile Tomatis Gastaldo, scrittori
     Giò Palazzo, fotografo
 Elena Rossi, scrittrice
    Simone Fissolo, scrittore
           Wu Ming 1, scrittore
     Daniele Gaglianone, regista
   Ugo Mattei, giurista
      associazione ConMoi
    Wolf Bukowsky, scrittore
   Pietro Vangeli, editore
  Franco Ranghino, movimentista
  Filo Sottile e Simone Capua, scrittori
 Marco Gobetti, scrittore
 comitato No Zoo(m)
Comitato solidarietà con popolo palestinese
 Stefano Testa, artigiano antiquario
   Dario Basile, scrittore
 Claudia Marcolini, editrice
    Norma Victoria Berti, scrittrice
    Carlo Ausino, regista
 comitato il Sasso nello stagno
  Alberto Puliafito, regista
 Ferdinanda Vigliani, scrittrice
         Ugo Zamburru, scrittore
   Antagonisti, mastri birrai
  Carovana Rojava
    Paolo Rapalino, regista
     Rafram Chaddad, scrittore
        Luca Perino, fotografo
      Enrico Vigna, scrittore
   Stefano Bruccoleri, scrittore
      Laura Cima, scrittrice
   Diego Scarponi, regista
  associazione Sunugal
   associazione Ritmi Africani
Rete internazionale Giustizia per Sankara
        Cristiana Albino, attrice
       Fabio News, giornalisti
     Andrea Rosa, volponiano
     Geronimo Carbonò, registi
     Marco Bailone, fumettista
Samantha Comizzoli, attivista
        comitato Spinta dal bass
    Monica Lanfranco, scrittrice
        Claudio Muto, scrittore

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter