rassegna "Sguardi politico sociali"

Il nostro sguardo sulle faccende contemporanee, quelle più vicine come quelle distanti, è spesso deviato e reso opaco da fattori contingenti.

Senz'altro l'informazione superficiale e perlopiù faziosa, gli schieramenti poco oggettivi da stadio, ma anche la difficoltà di distinguere tra notizie farlocche e controinformazione seria, e persino la nostra fretta, che spesso ci obbliga a pensieri approssimativi e poco approfonditi.

Vogliamo dare un contributo spremendo come un limone chi, per scelta, per masochismo o perchè stava scritto nelle stelle, è capitato dentro le storie che ci interessano.

Dal TAV al Sudamerica, dalla Palestina alla Siria, dalle fabbriche occupate ad altro ancora, fino a quando non saremo convinti di saperne un po' di più anche noi.


(rassegna 2020)

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter