Autogestione mon amour

Il nesso tra la robiola di Roccaverano e i bitcoin.
La differenza fra il veterocapitalismo di zio Paperone e le criptovalute di Satoshi Nakamoto.
Come lo strusciare di una carta di credito a New York provoca un uragano (finanziario) dall’altra parte del globo.

Approfondimenti curiosità divagazioni prospettive e possibili alternative nei tre incontri organizzati in collaborazione con la cooperativa MAG4 Piemonte, che da sempre si occupa di finanza etica, sostenendo concretamente esperienze di autogestione ed economia solidale.

Alla scoperta di approdi differenti nell’oceano neoliberale, dimensioni dove ancora regnano condivisione, senso di responsabilità e gestione partecipata.
Non utopie ma realizzazioni tangibili, in grado di sostenere individui, famiglie e piccole comunità.

Perché, come diceva Borges, se l’etica è una scienza scomparsa dal pianeta, non fa niente, noi proveremo ad inventarla un’altra volta.


----------------------

Mercoledì 16 maggio h. 21.30 – Bitcoin e monete complementari
Guido Audino di Mag4 e Francesco Bernabei esperto di monete complementari

Domenica 27 maggio h. 13.00 – Esperienze pratiche di autogestione, pranzo goloso e racconti
coop MAG4, coop Della Rava e della Fava, coop La Masca di Roccaverano

Mercoledì 6 giugno h. 21.30 – Autogestione come valore e sogno
coop MAG4 e Società Mutuosoccorso Cesare Pozzo

 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter