Quel Po che non sappiamo

Fiume maschio con molti affluenti femmine, terra contesa sin dall'antichità, teatro di invasioni straniere e gite in battello secessioniste nostrane; di nostrani disastri in onda sui principali canali TV.

Il Po è spesso protagonista della vita mediatica del nostro paese, anche quando se ne sta dietro le quinte.
Nascosto per lunghi tratti dal cemento e dai parchi finti piantati in luogo dei boschi veri, condiziona scelte politiche ed economiche, finendo per influenzare il quotidiano molto al di là del nostro percepire.

Ma ci sono cose che gli strilloni non dicono e sulle quali in pochi ci spingono a riflettere.

Così, anzichè sederci inerti sulle rive del fiume, abbiamo pensato di provare a "navigarlo" con l'aiuto di chi, il fiume Po, lo ha guadato con la penna, il racconto, il blues e la bicicletta.

 

venerdì 19  gennaio - 22.00
Wu Ming 1 - Blues per le terre nuove

    martedì 30 gennaio -  21.30
Maurizio Pagliassotti - Il fiume resistente

    giovedì 8 febbraio -  21.30
Stefano Bruccoleri - Venire al mondo è un comportamento a rischio

 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter