i salumi

Che venga usato come sinonimo di vizi o virtù, il maiale è un animale nobile, il cui nome viene fatto derivare addirittura da una divinità: Maia, dea della fecondità e del risveglio della natura...

Per l'AgriSalumeria Luiset, azienda agricola a filiera corta di Ferrere (AT), il benessere e la salute dei maiali sono ingredienti fondamentali.

E' ormai dimostrato scientificamente che l'insorgenza di molte malattie degli animali è determinata da turbe comportamentali dovute a situazioni di allevamento intensivo e di alloggio inadeguato. Per questo L'agrisalumeria ha predisposto recinti all'aria aperta, in modo da permettere ai maiali di grufolare e muoversi in ampi spazi senza impedimenti.

Altro aspetto importante è l'alimentazione, ispirata ad una dieta naturale che rispetta i ritmi di sviluppo corretto degli animali secondo un programma pensato per ottenere carni di qualità. Nella porcilaia della cascina di famiglia sulla collina di San Secondo vengono ingrassati a rotazione, solo con prodotti vegetali (cereali OGM free) derivati anche dai campi di proprietà, una cinquantina di maiali, macellati dopo l'anno d'età, quando raggiungono i 200-230 chili.

La preparazione dei salumi è poi effettuata secondo i dettami della tradizione, senza alcuna aggiunta di zuccheri, derivati del latte, ascorbati, polifosfati, glutammati che andrebbero ad alterare i gusti autentici che sono la memoria storica dei salumi di un tempo.

I salumi Luiset che potete assaggiare al molo contengono solo sale marino, spezie, miele e vino e sono insaccati in budelli naturali.

Salami alla birra, alle nocciole, al vino, salame cotto, prosciutti, lonza... ma anche spiedini, hamburger e salsiccia.

 

 

 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter