Ebano, percorsi d'Africa

teatro
Data: Dom 26 Mag 21:30

Luogo: sala Teatro

Vincenzo Pugliese, pianoforte.
Claudia Ceretto, voce.

Le musiche di Abdullah Ibrahim, noto come Dollar Brand.
L'Africa musicale delle melodie struggenti, e armonie che riportano al mistero della nascita.
L'Africa scritta di Richard Kapuscinski, intensa e veritiera, in estratti dei suoi reportage di viaggio.

Il continente africano, da sempre, ha il potere di affascinare chi ad esso si avvicini.
Esploratori, missionari, soldati, semplici turisti che capitino in queste terre si ammalano irreversibilmente di una nostalgia che non sono in grado di capire fino in fondo, ma che si manifesta in loro con forza, provocando struggimenti che viaggiano attraverso immagini, sensazioni, musiche.

La musica africana, in particolare, è veicolo di richiami primigeni, ritmi tribali che descrivono una natura potente e ancora completamente padrona della terra. E' spesso musica ritmica, ma è anche l'insieme di melodie struggenti, e di armonie che riportano al mistero della nascita, attraverso la ripetizione mantrica di accordi quasi sempre maggiori, teneri ma virili, robusti ma sempre carezzevoli.

Abdullah Ibrahim (noto come Dollar Brand), nato a Città del Capo nel 1934, pianista e compositore, è stato da sempre interprete di questa musica originalissima, ottenendone un successo straordinario come solista e come membro di band che hanno suonato in tutto il mondo.

Richard Kapuscinski è stato un giornalista, scrittore e saggista polacco, uomo inquieto e grandissimo viaggiatore. In 30 anni di attività ha raccontato guerre, colpi di stato, rivoluzioni. E, tra le altre cose, ha raccontato l'Africa come nessun altro è mai riuscito a fare. Ebano è il suo memoir di viaggi attraverso deserti miserie e miracoli di un continente mai abbastanza capito.

 

 

Altre date


  • Dom 26 Mag 21:30