Jolly Roger

Intorno al 1730 il teschio con le tibie incrociate divenne il vessillo preferito dei pirati che navigavano le Indie Occidentali.

Diverse sono le ipotesi che raccontano l'origine del nome "Jolly Roger".

Una suggerisce che si tratti derivi da "Jolie Rouge", termine usato per descrivere la bandiera rosso sangue.
Un'altra ipotizza che derivi da Ali Raja, il nome di un capitano pirata Tamil che operava nell'Oceano Indiano.
La piĆ¹ convincente invece sostiene che alluda al soprannome del diavolo, ovvero "Vecchio Roger".

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Date speciali cambusa

Non ci sono eventi per i prossimi giorni