DO! (un fine alla mia vita, o fine alla mia vita)

teatro
 Evento terminato
 
2
Data: Ven 10 Feb 22:00

Luogo: sala Teatro

Compagnia Necèssita Virtù
di e con Marte Costa
con Elena Sannino e Arianna Cimma
Francesca Mareri -violoncello
Lorenzo Minguzzi - chitarra


Siamo sette miliardi. Devastiamo, inquiniamo, dilapidiamo ogni risorsa naturale. Qual è il nostro fine? Che ci stiamo a fare?
Noi smettiamo di porci questa elementare, basilare domanda, di solito passata l'adolescenza.
Non perchè si sia trovata una qualche minima risposta: per quieto vivere.

Ammesso e non concesso si riesca a sopravvivere alla Grande Crisi (che non è altro che una fisiologica conclusione di sistema malato in partenza), poi che si fa?

Perchè se non si ha niente da fare, tanto vale che essa ci stermini, noi occidentali decadenti per primi.

La presentazione parte un po' severa, ma poi il monologhetto non è così pessimista...

"Il teatro non serve a niente. Lo sappiamo, ci viene ripetuto e fatto capire, a tagli e frattagli. Potrei dire mi piaccia proprio per questo. Ed in effetti quando ci vado io, di solito non capisco quasi nulla di dove si volesse andare a parare. Del resto l'autore mi ripete, mantrico, già dall'inizio ed ogni qualvolta venga interpellato: io non "do" risposte, faccio solo domande. Allora questa volta ho tentato di scrivere una cosina semplice semplice pratica pratica spicciola spicciola... i principali scopi che tentiamo di prefiggerci, in dieci sintetici punti con cui ciascuno possa vagliare la propria piccola esistenza o il suo grande progetto di vita. E se non ce l'ha, scegliersene uno, sperando di giungere al fine" (M.C.)